Una delle piu’ frequenti lamentele che ci arrivano dai nostri amici italici in visita a New York riguarda l’acqua del rubinetto. Le pesanti critiche sulle proprieta’ orgaolettiche vanno da: “sa di piscina”, “E’ talmente clorurata che mi bruciano gli occhi quando faccio la doccia” a “rende pure la coca cola imbevibile!”

A dire la verita’ anche noi da turisti pensavamo la stessa cosa. Tra i ricordi delle vacanze nella City sicuramente e’ ancora molto presente il sapore dell’oro blu. Tuttavia dopo oltre due anni di residenza nella Grande Mela abbiamo imparato ad apprezzare l’acqua nostrana. L’adattamento e’ stato anche abbastanza rapido, dopo un mesetto il retrogusto al cloro era diventato oramai indistinguibile. E non siamo solo noi gli estimatori dell’acqua del rubinetto: il famoso sindaco Bloomberg ha pubblicamente elogiato l’acqua in questione, spingendosi addirittura ad affermare che e’ ora di finirla di continuare a comprare l’acqua in bottiglia e di iniziare a bere l’acqua buonissima dell’acquedotto. Morale di quesrto post? La prossima volta che passate di qui, soggiornate per piu’ di un mese, cosi’ da apprezzare fino in fondo ogni aspetto di New York. 😉

Altri Articoli:


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.inewyork.it/home/wordpress/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273