Uno degli avvenimenti che preferisco in New York è…rullo di tamburi…l’Elephant Walk. Ora vi chiederete: e che roba è??? Rispondiamo subito a questa domanda — e con largo anticipo, così potrete attrezzarvi con tutta calma per l’evento. L’Elephant Walk è l’unica opportunità che avete di vedere degli elefanti (appunto) attraversare Manhattan, A PIEDI! Non su un carro, non in camion, non in mezzi di trasporto animali — A PIEDI!

Trattasi di un evento che accade ogni anno verso la fine di Marzo (segnatevi il 22 Marzo per il 2010), e che tutti i newyorkesi DOC conoscono principalmente per il grande passaparola che va avanti ormai da decenni nella città. L’occasione è la tappa newyorkese del tour circense dei Ringling Bros, che si esibiranno in Madison Square Garden. Tradizione vuole che gli elefanti attraversino il Queens/Manhattan Tunnel più o meno verso mezzanotte e camminino lungo la 34th Street fino ad arrivare in Madison Square Garden (sulla 7th Ave).

Qualche consiglio pratico:
– Se il clima si rivelerà inclemente come lo scorso anno, farà freddissimo, dunque armatevi di cappotti, sciarpe e beveroni bollenti all’americana.
– Aspettatevi strade transennate, un sacco di polizia e ovviamente un sacco di gente, bimbi inclusi! Dunque iniziate ad accaparrarvi il vostro angolino più sul presto che sul tardi.
– Il posto migliore per vederli è sulla 34esima tra la 1st e 2nd Avenue, ovvero quando escono dal tunnel. In ogni caso, ovunque decidiate di posizionarvi, tenete conto che gli elefanti usciranno dal tunnel verso mezzanotte, e arriveranno in Madison Square Garden verso l’una, quindi regolatevi di conseguenza.
– Portatevi la macchina fotografica, meglio se con treppiede — essendo notte, non ci sarà molta luce!

Tornando al perchè questo è uno degli eventi che preferisco, sicuramente gioca molto il fatto che da piccola la mia gita preferita era quella allo zoo. In secondo luogo, l’attesa di un evento così bizzarro e surreale che accade a mezzanotte ricorda vagamente l’arrivo di Babbo Natale. E in terzo luogo…come fare a perdersi questa scena che sembra direttamente uscita da “Una Notte al Museo”??? Decisamente: non si può!

PS Per tutti coloro che fossero preoccupati per lo stato e il trattamento degli elefanti, qui un link sulle speciali cure che la compagnia circense gli dedica. Nonostante ciò, molti animalisti si riuniranno sulla 34th Street e 7th Avenue per protestare. A voi la scelta sulla parte con cui schierarvi.

Altri Articoli:


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.inewyork.it/home/wordpress/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273