Sapete cucinare bene? Vi considerate i maestri dell’arte di servire e riverire i vostri ospiti a cena? Ma soprattutto, vivete e/o sarete a New York in giugno o luglio 2010, e avrete una casa abbastanza grande per avere ospiti a cena?

Se rispondete a tutti i requisiti descritti qui sopra, cosa state aspettando? Mandate un’email a: cortesiepergliospiti@magnoliatv.it e arruolatevi per la sesta edizione di “Cortesie per gli Ospiti”, il programma di Discovery Real Time Italia canale 118 di Sky, per la prima volta all’estero.

Non conosco il programma, in cosa consiste?

Così come lo descrivono i produttori, il programma consiste in una gara culinaria e di “ospitalità” tra concorrenti italiani (or italian speaking) che vivono a New York City e dintorni, accompagnati da un amico/a (compagno/a, collega, parente etc etc). Lo show prevede otto puntate — in ogni puntata due concorrenti in competizione tra loro si sfideranno nell’organizzazione di una cena, curandone la piacevolezza del cibo, del decoro e dell’intrattenimento.

Chi sono i giudici?

Giudici della serata sono sempre loro, il trio più amato e popolare del canale: Alessandro Borghese, chef di professione, Roberto Ruspoli, maniaco delle buone maniere nelle vesti di esperto di bon ton, e Chiara Tonelli, interior designer e docente presso l’Università La Sapienza di Roma.

Ammettiamo che sia interessato, quali sono i requisiti per partecipare al casting?

Dovrai essere a New York tra giugno e luglio e avere a disposizione una bella casa. Tieni conto che devi essere in grado di ospitare a cena un totale di 7 persone (te stesso, il tuo aiuto, i tre giudici (ed il concorrente avversario con il suo accompagnatore). I produttori sono alla ricerca di persone interessanti,  divertenti, con delle storie da raccontare — ma soprattutto, pronti a mettersi in gioco!

Mmm..e cosa si vince?

Non si vince nulla, ma oltre ad un’esperienza divertente e diversa, potrebbe essere un buon modo di parlare di sè e dei propri progetti, una vetrina televisiva anche per sorprendere i propri amici e parenti in Italia.

Se non si vince niente perchè dovrei partecipare?

Perchè tutti soffriamo un pò di manie di protagonismo e, anche se in pubblico non ammetteremo mai di guardare i reality show, in verità non ne possiamo fare a meno. E poi, diciamocelo, non vorresti essere colui/colei in grado di dimostrare di saper cucinare un buon piatto italiano anche a 6.000km di distanza?!

Ok, ok — se mi prendono quanto tempo dovrò dedicare al programma?

Non molto — diciamo un giorno e mezzo: un’intera giornata quando sarai tu a preparare la cena, e solamente il tempo di una cena il giorno dopo.

E se volessi sapere qualcosa in più su “Cortesie per gli Ospiti?”

Visita la loro pagina sul portale di Sky o la loro Fan Page su Facebook. Puoi anche contattare i produttori all’indirizzo: cortesiepergliospiti@magnoliatv.it.

C’è un problema: non sarò a New York a giugno/luglio 2010…

In quel caso…non fare l’avido 🙂 Tutti abbiamo amici che abitano a New York, stanziali o temporanei. Informali e costringili a fare un ringraziamento pubblico durante la registrazione!

C’è un altro problema: non so dove andare a fare la spesa o comprare decorazioni per la casa a New York!!!

No worries! Per quello ci siamo noi! 😉

Altri Articoli:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *