Trovare appartamenti a New York può essere difficile e stressante e quello che consigliamo nel caso di un soggiorno prolungato è prenotare un albergo per le prime notti e buttarsi alla ricerca durante la prima settimana: sicuramente qualcosa si trova.

Un sito molto utile è Craigslist.org, anche se è bene non fidarsi delle immagini postate e andare a vedere le case e gli appartamenti di persona. Sul sito potrete trovare persone che vanno in vacanza anche solo per un weekend e, dati i prezzi manhattiani, si vedono costretti a subaffittare l’appartamento. Abituatevi dunque all’idea di vivere in una casa altrui, con tanto di mobili, coperte e giornali che appartengono all’altra persona e che ovviamente potete usare come se fossero vostre, in un’ottica di “sharing” ovvero condivisione che potrebbe non andare a genio a tutti.

Un altro sito molto valido è Vacation Rentals From Owners (www.vrbo.com), dove potete scegliere tra un’ampia scelta di case di proprietà e graziosi B&B.

Infine, se capitate in un periodo in cui i ragazzi universitari sono in pausa (Maggio, Giugno, Luglio e metà Agosto, provate a fare un salto nelle sedi universitarie e cercare qualche appartamento in subaffitto. Le residenze sono molto sicure e controllate, anche se a volte in condivisione.

Altri Articoli:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *