Brutte notizie per il sindaco Bloomberg. Ad una settimana esatta dal famoso discorso sulla liberta’ di religione a New York City, il suo grado di apprezzamento tra i newyorkesi crolla. E la colpa sembra tutta della ipotetica moschea da costruire vicino a Ground Zero.

Ad aprile 2010, l’operato di Bloomberg era considerato eccellente o buono dal 56% dei newyorkesi intervistati. Ora, dopo alcune settimane di accesa discussione riguardo il via libera alla costruzione di un centro islamico a pochi passi da Grund Zero, l’indice e’ sceso di ben sette punti, al 49% — punto piu’ basso degli ultimi 5 anni. E in aggiunta, il 53% dei newyorkesi e’ contrario all’autorizzazione della costruzione della moschea contro solo il 34% dei favorevoli.

Tuttavia a guardare bene i dati riguardanti la discesa libera di Bloomberg, ci si accorge di come quest’ultimi non siano rappresentativi degli abitanti della sola Manhattan, in minoranza rispetto al numero di residenti degli altri quattro borough uniti.

I Manhattaniani infatti sono favorevolissimi alla costruzione della Moschea: il 53% e’ a favore, contro un 31% di contrari e un 16% d’indecisi. Dato che la moschea dovrebbe essere costruita a Manhattan, che Ground Zero e’ a Manhattan e che i residenti di Manhattan sono d’accordo sulla costruzione della moschea non sarebbe magari il caso di finirla con tutta questa attenzione mediatica e strumentalizzazione politica?

Altri Articoli:


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.inewyork.it/home/wordpress/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273