Se siete stanchi della frenesia della città e volete prendervi qualche ora di riposo in un posto tranquillo, vi conviene fare una sosta alla famosissima New York Public Library (il principale edificio è Stephen A. Schwarzman Building Fifth Avenue at 42nd Street). Questa biblioteca è famosissima in tutto il mondo ed è seconda solo alla Library of Congress di Washington.


Si può visitare senza nessun costo (sempre passando attraverso i metal detector all’ingresso) e anche il turista più turista (quello armato di macchina fotografica, zainetto e bottiglietta dell’acqua) può sedersi su uno dei tanti tavoli della Rose Main Reading Room (al 3°piano) e ammirando il soffitto in legno, intarsiato con affreschi che riproducono un cielo azzurro con nuvolette bianco/rosa, gustarsi un buon libro. Tra le punte di diamante della biblioteca vi sono una copia dell’antichissima bibbia di Gutenberg, una lettera di Cristoforo Colombo del 1493, i primi manoscritti di Shakespeare datati 1623 e il primo libro pubblicato negli Usa, “Bay Psalm Book”, del 1640. Pezzi pressoche’ unici e dal valore culturale e pecuniario immensi. Essendo a New York, e’ inutile dire che è anche stata location di molti film, tra i piu’ noti: Ghostbusters, the day after Tomorrow, colazione da Tiffany e Time machine.

Esposizioni temporanee sono organizzate durante tutto l’anno. In questo periodo dell’anno potete ammirare:

-“Mapping New York’s Shoreline, 1609-2009”: non solo mappe della baia di New york, dell’hudson, dei porti dai tempi dei primi colonizzatori olandesi ma anche atlanti, diari di bordo, manoscritti e molto altro ancora. (Gottesman Hall)

-“Candide at 250 scandal and success”: celebra il 250° anniversario dell’opera di Voltaire, con vari documenti sulle varie edizioni dell’opera sia teatrali (famosa quella a Broadway) che stampate. (The Sue and Edgar Wachenheim III Gallery)

-“Winnie-the-Phoo and friends: the original toys”: mostra sull’orsetto più famoso del mondo. (Children’s Center at 42nd Street)

La New York Library è aperta tutti i giorni fino alle 6 di sera, inoltre, il martedì e il mercoledì è possibile soddisfare la propria fame di libri fino alle 21! Orario di apertura ridotta la domenica: dalla 1 alle 5 di pomeriggio. Portatevi un bel libro e immergetevi in questa atmosfera quasi surreale, pensando che fuori la città continua la sua vita caotica!!

Altri Articoli:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *