I newyorkesi che hanno una macchina di proprieta’ a Manhattan non sono molti, anzi sono una rarita’. Questo non e’ dovuto solo alla capillare rete di mezzi pubblici che rende l’auto superflua ma anche per i costi di gestione da capogiro della macchina. Oltre ad assicurazioni, tasse e pedaggi per entrare e uscire dall’isola, l’automobilista deve accollarsi anche il salasso del parcheggio a pagamento. Parcheggio che una recente ricerca mostra essere il piu’ caro degli interi Stati Uniti. La media mensile del prezzo per un parcheggio coperto a Midtown e’ di $538, mentre a Downtown e’ un poco piu’ basso: $528, sempre al mese. Parcheggiare giornalmente poi e’ ancora piu’ caro: media di $31 dollari per 24 ore a Manhattan.
Beh si potrebbe parcheggiare in strada dite voi. In teoria sarebbe possibile, pero’ altamente scomodo. Le strade vengono pulite due volte a settimana causando la continua necessita’ di spostare la macchina per evitare multe salate e la rimozione del veicolo. Inoltre nonostante gli spazi molto ampi gli americano non sono proprio a loro agio nel parcheggiare. Anzi, assistere a scene comiche degne di paperissima e’ la regola con conseguenti bozzi su tutte le fiancate delle macchine.

Altri Articoli:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *