La maggior parte degli italiani non ha la minima idea di cosa possano essere i Bagels, e probabilmente non si e’ nemmeno mai posta il problema fino all’arrivo a New York: nella City, le occasioni di incontro con questi fantomatici Bagel non sono certamente poche. Inventati nel lontano 17esimo secolo in Polonia, divennero presto molto comuni tra le persone di fede ebraica — proprio gli Immigrati ebrei portarono i bagels a New York dove divennero molto popolari.Per dirla semplice, i bagel sono cio’ che piu’ si avvicina alla michetta milanese: non e’ altro che pane — ma pane fantastico! Fatti da un impasto di acqua, farina e sale, creati a mano e dalla forma ad anello, si possono mangiare a colazione, a pranzo, a merenda e persino a cena. L’intero pasto puo’ essere costituito di soli bagels accoppiati con differenti ingredienti.
Quelli di Ess a Bagel sono considerati i migliori di tutti gli Stati Uniti. Non lasciatevi ingannare dall’apparenza povera del locale dall’esterno. Al momento dell’ordinazione dovete prima scegliere il tipo di bagel — noi vi consigliamo quello liscio (plain, $1) — e il ripieno che volete metterci dentro. Da provare la crema di formaggio (Cream Cheese, $2.50), l’insalata di tonno (Tuna Salad, $5), crema di formaggio con pezzi di verdura (vegetables, $3.20) e cream cheese con salmone (Salmon, $7.5).
Prendetene uno a pranzo, o se volete esagerare due, per una pancia piena fino a sera tardi, in un ottimo rapporto qualita’/prezzo!

359 First Avenue http://www.ess-a-bagel.com/
View Larger Map

Altri Articoli:

1 Comment on Ess A Bagel

  1. Alessandro
    12 marzo 2010 at 17:05 (7 anni ago)

    bagels…FANTASTICI!!! condivido in pieno ma se vi trovate un po’ più a est, tipo sull’ottava strada provate quelli di Murray’s, il sistema è lo stesso e sono ottimi, io ci facevo tappa fissa…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *