Non c’è bisogno di dire che il “Sabato Sera” è un concetto antiquato. Non esiste più l’idea di relegare le serate mondane alla sola giornata di Sabato, e ciò è valido non solo per gli studenti universitari, ma anche e soprattutto per coloro che lavorano.

In special modo in America, e soprattutto a New York, è Sabato sera ogni sera della settimana — perchè in verità ogni scusa è buona per rifugiarsi in un bar dopo lavoro per un Happy Hour o un paio di drinks.

E così, vi può capitare di andare in discoteca di Mercoledì, uscire per un Happy Hour il Giovedì, andare al cinema il Venerdì, uscire a cena il Sabato sera e fare brunch con relativo prolungamento verso tarda serata la Domenica. Insomma, le carte in tavola sono tutte scombinate e si è passati dall’avere un giorno fisso della settimana dedicato alla socializzazione collettiva, a spassarsela tutte le sere.

Come ogni tendenza e controtendenza però, anche la decisione che riguarda il giorno prediletto per le serate mondane è soggetta ad un movimento ciclico che dal caos riporta stabilità e ordine: ormai anche uscire tutte le sere è sorpassato. Ciò che invece è edgy e super cool è celebrare il Thirsty Thursday — il Giovedi assetato.

Partita come un nuovo concetto tra i giovani collegiali che non avevano lezioni il venerdì mattina, presto la parola è passata negli ambiti lavorativi — e dunque se non uscite il giovedì sera a bere qualcosa con gli amici (ovviamente tirati e pettinati di tutto punto, con miniabito e tacco alto per le donzelle, e camicia d’obbligo per i cavalieri) siete degli sfigati.

Persino i bar hanno iniziato a commercializzare questo movimento underground, organizzando le serate chiamate, appunto, Thirsty Thursday (sintomo quindi che la tendenza sta ormai per passare).

E come la si mette con il lavoro il giorno dopo? Niente paura: chi ha inventato il Thirsty Thursday è stato furbo abbastanza da attaccarci in coda il Casual Friday!

Altri Articoli:

1 Comment on Il Giovedì è il nuovo Sabato: Thirsty Thursday a New York

  1. Federicos
    10 luglio 2010 at 11:22 (7 anni ago)

    Che dire… che bella città !!!

    “…E così, vi può capitare di andare in discoteca di Mercoledì, uscire per un Happy Hour il Giovedì, andare al cinema il Venerdì, uscire a cena il Sabato sera e fare brunch con relativo prolungamento verso tarda serata la Domenica…”
    e cosa vuoi di più dalla vita?
    io fossi in voi non tornerei mai piùùùùùùù nella mediocra Italietta 🙂
    p.s. vedo che il “thirsty Thursday” inizia prestino; all’ora della merenda!!

    Bye

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *