Non c’è miglior negozio di Uniqlo (pronunciato “iuniclo” – come unique clothes) per inaugurare la stagione autunnale – che, e questo vi sorprenderà non poco, in New York è la stagione preferita da molti. Scordatevi gli alberi spogli, il vento gelido, le piogge interminabili e (per gli abitanti del Nord) la nebbia che non vi fa vedere a un palmo dal naso. “Autumn in New York” è indubbiamente la stagione dell’esplosione dei colori, dell’aria frizzantina e di un cielo azzurrissimo. E così come sugli alberi, anche nei negozi si ripresentano colori caldi, maglioncioni di lana grossa, sciarpe e cappelli di tweed…insomma, una vera tentazione per lo shopper scatenato! E Uniqlo è esattamente la celebrazione di tutto ciò – ve ne accorgerete appena entrati, perché rimarrete estasiati dai milioni e milioni di maglioni in bella vista sugli scaffali che riempiono le pareti alte due piani, a mo’ di biblioteca del “La Bella e la Bestia”.

Lo sapevi che…

Uniqlo è un marchio giapponese, e lo stile molto minimal del negozio (tutto in bianco, su cui spiccano i colori arcobaleno dei vestiti) non lascia alcun dubbio a riguardo. Così come molti negozi in NYC, anche Uniqlo ama “vestirsi” di mostre d’arte in alcune occasioni dell’anno: non stupitevi quindi di trovare l’intero negozio (tre piani di pura goduria cachemere) rivestito di fumetti manga o altre opere d’arte di giovani talenti nazionali (nipponici, s’intende). A volte vengono anche presentate delle innovazioni in campo tecnologico come ad esempio il piccolo Wakamaru, umanoide di Mitsubishi, che ha “aiutato” gli avventori durante la stagione invernale 2008-2009.

I Prezzi

I prezzi di Uniqlo sono ottimi, specialmente – e inspiegabilmente – sotto le feste, quando tutti cercano il regalo perfetto per tutta la famiglia: non camminate più in là di 546 Broadway (Soho), dove potrete trovare bellissimi e coloratissimi maglioni in cachemire alla bellezza di $40 l’uno. Un vero affare – soprattutto per lo shopping natalizio! Non esaltatevi troppo però: senza la super promozione natalizia, si passa a $90 per i maglioni in cachemire e $30 per quelli in lana merinos (hey, aspettate un attimo…ma è comunque un prezzo irrisorio!!!)

Consigli per gli Acquisti

Oltre al consiglio di documentarvi su quando c’è la super offertona “maglioni in cachemire” a $40, vi consigliamo di non entrare con l’idea di acquistare di tutto e di più. Sappiamo che appena varcata la soglia dell’impero nipponico su Broadway non saprete trattenervi – a causa anche della sindrome da “L’erba del vicino è sempre più verde”, secondo la quale tutti i negozi che in Italia non sono ancora sbarcati sono più belli di quelli che già ci sono – ma bloccatevi subito: eccezion fatta per i maglioni di cachemire (di cui vi consigliamo di fare incetta), la qualità del resto non è tanto differente dalle solite magliettine di cotone o maglioni di lana che trovate anche da H&M, probabilmente alla metà del prezzo. Alcune sono proprio carine, con manga e citazioni giappo incluse, ma per altre…non ne vale proprio la pena.

Altri Articoli:


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.inewyork.it/home/wordpress/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273